giovedì 16 febbraio 2012

sez 8 marzo - Tema: Beatrice

Lavo i piatti, raccolgo da terra le tue mutande, cucino ogni santo giorno, porto i bambini a judo e piscina. Faccio la spesa e non mi merito neanche un grazie? Altro che donna angelo, sono una donna sguattera. Fino a tre anni fa mi scrivevi sonetti di lode, canzoni, ballate. Dicevi che non ero una donna bensì un miracolo divino.
Quando mi vedevi provavi un senso di afasia e non riuscivi a non guardarmi.
E ora? Entri e non saluti, mangi e subito sul divano a guardare Milan - Fiorentina.
Potevo studiare farmacia e non me lo hai permesso. Potevo farmi una cultura ed essere indipendente e dicevi che era una cazzata. Certo secondo te dovrei fare come la moglie di Guinizzelli, stare a casa a fare la brava massaia.
Lo sai che ti dico?! Ora vado a fare pilates.


Giorgina D'Amato

9 commenti:

  1. Alla faccia della donna angelo...

    RispondiElimina
  2. milan vs fiorentina? No, palermo vs catania ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (sono Rifo, Gio...)

      Elimina
    2. Rifoooooooo!!!!! iddu è...
      GD

      Elimina
    3. Rifo!! cosa fai da queste parti?
      figoooo

      Elimina
  3. Giorgina, mi piace assai! Diretto senza fronzoli, c'e tutto in poche righe.
    Piaceresti tanto al mio maestro del martedi'..:)

    RispondiElimina
  4. Giorgina è un piccolo genio e mi garba da matti. Deve aver preso tutto dalla mamma.

    RispondiElimina
  5. ma guarda che amiche!
    (vado a cancellare un po' di persone da FB...)
    GD

    RispondiElimina