venerdì 3 febbraio 2012

Tema: Gina

Gina da qualche tempo vive in un pensionato in un piccolo paese di campagna. Dentro la sua testa ricoperta di capelli scoloriti, che forse una volta erano ricci,  i neuroni corrono impazziti senza  meta. Rimbalzano come palline magiche e giocano a rimpiattino con i ricordi.

E’ successo una mattina di 4 mesi fa, si è svegliata e dopo 87 anni non era piu’ la stessa ma una bambina con i capelli bianchi e le mani ricoperte di rughe.

Gina, ha le guanciotte rosse e piene, ma i suoi occhi cerulei  senza ciglia ti puntano come puntine da disegno  se ti siedi troppo  vicino all’oggetto del suo amore: Nonna Neta.
Gina non vuole che qualcuno si avvicini a nonna Neta.  Si batte le mani sul petto come uno scimpanze’  e con la voce malferma come  le sue gambe,  che muove a piccoli e veloci passettini come  un criceto in gabbia  urla : “E’  mia è mia non portarla via..”  Nei suoi occhi cerulei  impazziti ci vedi  il terrore di chi ha paura che le tolgano quello che ha di piu’ caro.
Forse pensa che nonna  Neta sia la sua bambina.  Le si avvicina, le prende la mano e gliela stringe fino a farle male,  gliela bacia mormorando : “E’  mia è mia,  Lei è brava brava,  non portarla via via “  

Stringe il cuore Gina

A volte nonna Neta non ne può piu’.  Gina diventa un tormento per Lei che ancora un po’ di “stazioni”  le prende quando si sintonizza con il mondo.
Le sta addosso non si stacca mai, la segue ovunque anche in bagno, Le  tira gli indumenti per tenersela vicina e a volte senza volerlo, Le fa male.

Qualche tempo fa han sentito nonna Neta  che implorava : “Aiuto Aiuto chiamate il prete liberatemi!”…

Quando a volte il troppo amore stroppia...
a.w.

22 commenti:

  1. Commovente! Ragazzi questa deriva gerontologica ci sta rammollendo: siamo divetati troppo sentimentali! Grande Wood ... e il resto già lo sai.
    manubirba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sul: GRande wood!!!

      Elimina
  2. ecco :) manubirba mi ha preceduto eh eh eh sulla deriva gerontologica!
    Ermelinda però è felicissima!
    meis

    RispondiElimina
  3. In effetti mancava solo Gina! ahahahah

    RispondiElimina
  4. Chettteneraaaa!
    Pensa che quando ero piccola finita la scuola i miei che non sapevano dove sistemarmi, mi mandavano a trascorrere una settimana in campagna nel pensionato dei nonni a Valfenera !! T'immagini lo spasso? Gina Neta Ermelinda... le avevo tutte intorno... ero l'attrazione del pensionato...e alle sei...l'avvenimento clou era la recita del rosario!...meno male che da li a poco sarei partita per le colonie fiat...eh che estati da favola!
    BG

    RispondiElimina
  5. "Lei che ancora un po’ di “stazioni” le prende quando si sintonizza con il mondo."

    Questa è poesia pura!!!!
    Adoro la Wood!!!!
    GD

    RispondiElimina
  6. Chiuderei con questo POST il filone intrapreso da molti di noi e passerei a quello SESSUALE :)

    Una bella biografia di Rocco Siffredi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wooooood!!!! non provocare eh eh eh :)
      meis

      Elimina
    2. MEISSS scatenati io vado di Jhon Holmes|

      Elimina
    3. posso avere da scrivere su una Moana? Di psicologia sessomaschile mi intendo poco, dal punto di vista femminile sembra semplice: on/off. E adesso blogger uomini: caricatemi di m****
      manubirba

      Elimina
    4. dipende manubirba...;) anche se più che un pulsante è una manopola stile vecchio TV ... con parecchie altre soluzioni tra l'on e l'off...poi ovvio dipende...;)

      la wood va sul sicuro...Holmes il vintage che non delude eh eh eh
      meis

      Elimina
    5. Wood! Non dilungarti troppo con Holmes però!

      Elimina
    6. mi dilunghero' per 30 cm...

      Elimina
    7. mi verrebbe in mente un'esclamazione ma devo trattenermi!! AG

      Elimina
    8. Trattenersi fa male, come per gli starnuti...

      Elimina
  7. Sono daccordo sul cambio tema. Anch'io pensavo ad uno scaenamento ormonale. E la gara abbia inizio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che l'ormone sia allora :) vi attendo alla lettura eh eh eh eh
      meis

      Elimina
    2. Senza esagerare!!

      Elimina
  8. Allora i prossimi Temi avranno come argomento "SESSO AMPLESSO LIBIDINE E POSSESSO"

    RispondiElimina
  9. è il caso di cambiare sfondo al blog e farlo diventare rosso? e al posto della maestra alla lavagna mettere una lapdancer al palo?
    prevedo brutti voti in condotta.......
    gd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io.
      Facciamo che è meglio lasciar fare alla poesia piuttosto che all volgare prosa?
      Propongo i titoli:
      Sesso e AMore
      Non c'è sesso senza Amore
      Oltre la gonna c'è di più

      Elimina